Contattaci

Tel: 353-3886409

E-mail: info@pensierolibertaazione.com

Associazione culturale | Italia

logo-facebook.png
twitter.png
instagram.jpg

Il Manifesto​

“Pensiero, Libertà, Azione” è nata con l’intento di riportare parole come pensiero, cultura, libertà, merito, interesse per i giovani, istruzione, ricerca al centro del dibattito politico nazionale.

La nostra associazione crede fermamente nel valore della cultura, e crede che l’attenzione verso di essa, nonché verso l’istruzione e la ricerca, debbano assumere in Italia un’importanza primaria. Cultura però è per noi qualcosa di più di un vocabolo: è un modo di vivere. Vivere la cultura impone innanzitutto di astenersi dal pre-giudizio, non partecipare al gioco fazioso della parti, non fossilizzarsi sulla nozione, sul già-saputo, non agire nei confronti dell’altro secondo la classica dialettica amico/nemico tipica della politica attuale. Impone insomma di vivere secondo la modalità della coscienza d’ignoranza, dell’apertura, del dubbio critico, dell’impegno costante a migliorare e a migliorarsi. È per questo che riteniamo la cultura come la più autentica espressione dell’umano.

Al fine di valorizzare la nostra idea di cultura, da cui seguono i nostri tre valori di Pensiero, Libertà e Azione, la nostra attività si focalizza sull’organizzazione di eventi che coinvolgano esperti di vari settori al fine di delineare una proposta per l’Italia che sia innovativa e soprattutto giudiziosa, attenta ai giovani e tesa a valorizzare la parte più bella e importante del nostro paese.

A tal fine Pensiero, Libertà e Azione, in quanto movimento che si propone come obiettivo quello della diffusione del pensare libero, costruisce il proprio progetto su 3 pilastri:

1) Pensiero

"Dubium sapientiae initium"

(R. Descartes, Meditationes de prima philosophia)

Come diceva Descartes nelle “Meditationes de prima philosophia”, dubium sapientiae initium; il dubbio è l’inizio della conoscenza.

Con ciò si intende che ogni agire libero necessita della manifestazione originaria del pensiero per consolidare la propria forza. Tuttavia, non ogni tipo di pensiero può realmente intendersi come libero.

L’idea che porta avanti PLA è quella di un pensiero autonomo, che metta innanzitutto in dubbio tutte le opinioni comuni al fine di elaborare una proposta culturale e sociale non influenzata né da dogmi né da vincoli imposti da altri.

Per questo motivo l’Associazione non si riconosce in nessuna fazione politica, in nessun orientamento religioso e in nessun pregiudizio comune.

2) Libertà

Il filosofo tedesco Immanuel Kant scriveva all’inizio del suo celebre saggio “Che cos’è l’illuminismo”:

L’illuminismo è l’uscita dell’uomo dallo stato di minorità di cui egli stesso è colpevole. Minorità è l’incapacità di servirsi della propria intelligenza senza la guida di un altro. Colpevole è questa minorità, se la sua causa non dipende da un difetto di intelligenza, ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di servirsi di essa senza essere guidati da un altro.

(I. Kant, Che cos'è l'illuminismo)

La risposta di Kant a questa minorità è riassumibile nel motto “Sapere aude!”, letteralmente “Osa sapere!”, e noi di PLA lo appoggiamo in pieno.

La nostra Associazione intende la libertà come l’uscita dallo stato di asservimento e obbedienza cui l’uomo è costretto oggi a causa dell’imporsi del pensiero unico, che diffonde un ragionare improntato sul “Si” (“Si dice”, “Si fa”) senza valorizzare l’eccezionalità dell’individualità umana.

Per questo portiamo avanti l’idea che la ragione autonoma debba essere l’unico e imprescindibile movente dell’agire, e che solo con il libero pensiero tale agire possa definirsi a sua volta come realmente libero.

3) Azione

​"La sola effettiva facoltà umana capace di produrre sviluppo è la facoltà di agire, di iniziare nuovi processi."

(H. Arendt, Vita Activa)

PLA è convinta che l’azione sociale e politica per realizzarsi abbiano bisogno di due cose: autonomia ed eccedenza.

Per questo l’Associazione fonda tutto il suo operato sull’autonomia di pensiero ed è in costante ricerca di elementi in grado di poter contribuire a creare e diffondere idee nuove, utili alla nostra società, ai nostri cittadini, alla nostra bella Italia.

Il progetto portato avanti da Pensiero, Libertà, Azione è quello di un movimento volto al pensare libero, che vuole raccogliere idee e adesioni per approdare in un prossimo futuro nella sfera politica nazionale.

Per il raggiungimento dei propri scopi l'associazione potrà compiere tutte le attività negoziali e si riserva la possibilità di promuovere la partecipazione diretta e indiretta dei suoi soci e sostenitori alle elezioni politiche, regionali e amministrative attraverso la presentazione di liste con propri candidati.

Se anche tu sei stufo di sentirti schiacciato da una società che non ha alcun interesse per la tua individualità unisciti a noi, e aiutaci a ripensarla insieme.